Manutenzione dell'impianto di spillatura: La chiave per una birra perfetta

person Pubblicato da: la spillatura staff list In: Approfondimenti Sopra: comment Commento: 0 favorite Colpire: 1899

Mantenere un impianto di spillatura in ottime condizioni è fondamentale per garantire una birra di qualità superiore. Spesso ci si concentra sulla produzione della birra stessa, ma trascura l'importanza della manutenzione e della pulizia dell'impianto di spillatura.

In questo articolo, esploreremo le migliori pratiche per garantire che il vostro impianto di spillatura funzioni in modo impeccabile, garantendo così una birra ottima ad ogni mescita.

L'importanza della manutenzione

Quando si parla di birra, molti pensano immediatamente alla produzione, all'aroma, al sapore e al colore. Tuttavia, spesso si dimentica che la pulizia e la manutenzione dell'impianto di spillatura sono altrettanto cruciali per garantire una birra di qualità. Un impianto ben tenuto fa la differenza tra una birra buona e una birra eccezionale.

La birra è un ambiente ideale per la crescita di microorganismi, tra cui batteri e lieviti selvatici. Questi microorganismi possono rovinare il sapore e l'aroma della birra, causando problemi come l'acidità indesiderata o aromi sgradevoli. Pertanto, è essenziale prevenire la contaminazione dell'impianto di spillatura.

Prevenire la contaminazione

La prima regola per mantenere la vostra birra al sicuro è evitare di versare birre contaminate nell'impianto di spillatura. Alcuni ceppi di batteri sono particolarmente resistenti e possono sopravvivere anche a processi di sanificazione rigorosi. Pertanto, se notate che una birra ha problemi evidenti di contaminazione, è meglio non rischiare e scartarla.

Se volete continuare a utilizzare l'impianto di spillatura, potete considerare l'uso di un rubinetto volante o addirittura la separazione delle linee per evitare la contaminazione incrociata tra birre diverse.

Evitare il ristagno della birra

Un altro aspetto importante della manutenzione è evitare che la birra rimanga troppo a lungo ferma nell'impianto di spillatura. Se prevedete di non utilizzare l'impianto per un periodo prolungato, è consigliabile eseguire una pulizia approfondita prima di riporlo. Questo può includere il risciacquo con acqua e detergenti con effetto sanitizzante per assicurarsi che non ci siano residui all'interno del sistema.

La parte tecnica

Oltre alla pulizia regolare, è importante considerare la qualità e la semplicità dell'impianto di spillatura. Ricordatevi sempre della regola "meno è meglio". Evitate di utilizzare troppi componenti complicati che possono aumentare i punti critici dove i batteri possono proliferare.

I tubi di spillatura possono essere una fonte di problemi se non vengono curati adeguatamente. Con il tempo, i raccordi metallici possono danneggiare la plastica dei tubi, creando superfici su cui i depositi di prodotto e batteri possono accumularsi. È consigliabile mantenere i tubi puliti e, se necessario, tagliare le estremità danneggiate.

Anche la scelta del rubinetto da spillatura è importante. Alcuni tipi di rubinetti sono più inclini ad avere "zone morte" dove la birra può rimanere a lungo con depositi e batteri. I nostri rubinetti sono progettati in modo da evitare zone morte e depositi. 

Buone norme per la manutenzione

Ci sono alcune regole generali che dovreste seguire per mantenere il vostro impianto di spillatura in condizioni ottimali:

Sanificazione iniziale: Prima di iniziare a utilizzare l'impianto, assicuratevi di sanificare innesti ed attacchi.

Primo bicchiere: Quando aprite un nuovo fusto, versate il primo mezzo bicchiere per evitare di bere acqua o residui della birra precedente.

Pulizia del rubinetto: Dopo ogni spillatura, pulite il becco del rubinetto con appositi scovolini o tappi.

Sciacquare tra le birre: Se cambiate birra durante la stessa giornata, fate un giro a vuoto di acqua per pulire il sistema e rimuovere tracce della birra precedente.

Evitare il ristagno: Non lasciate la birra ferma nei tubi per più di una settimana. In caso di inattività prolungata, sciacquate, detergete e sciacquate nuovamente.

Fusto di riserva: Tenere un fusto di riserva dedicato alla pulizia è una buona pratica. È possibile utilizzarlo con CO2 per pulire il sistema rapidamente.

La pulizia finale

Alla fine di una giornata di spillatura, è consigliabile passare un detergente attraverso il sistema, seguito da un risciacquo e una sanificazione. Questo aiuta a prevenire la crescita di batteri e lieviti all'interno delle linee.

Per evitare che i prodotti di pulizia rimangano nelle linee, fate passare dell'acqua (preferibilmente bollita e raffreddata) alla fine del processo di pulizia, avendo cura di non lasciare aria nel sistema.

In conclusione, la manutenzione dell'impianto di spillatura è fondamentale per garantire una birra di qualità. Anche se può sembrare noioso, dedicare il tempo necessario alla pulizia e alla manutenzione vi ripagherà con birre perfette e deliziose. 

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre